Nozze gay sul Canal Grande, il triste autogol di Brugnaro

scritto da GUIDO MOLTEDO

Il nostro articolo “Nozze gay sul Canal Grande. Bell’idea se non fosse che…” è stato commentato dal sindaco di Venezia, con un comunicato stampa che qui pubblichiamo di seguito.

“In riferimento alla notizia diffusa da Ytali.com, sulla disponibilità ad accogliere matrimoni omossessuali a palazzo Cavalli, il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro rilascia la seguente dichiarazione: ‘E’ una notizia completamente priva di fondamento e sorprende constatare come la fantasia non abbia limiti. Viene da pensare che il caldo afoso di queste ore suggerisce a qualcuno idee del tutto strampalate, fuori dall’immaginazione. Venezia, La romantica, e’ Città dell’amore per definizione, sempre pronta ad accogliere anche chi, con una scelta personale libera e da rispettare, ha deciso di vivere la propria affettivita’ omosessuale nel rispetto del decoro e dei costumi. Ben diverso, però, e’ diffondere messaggi – che vorrebbero dettare una scelta – sulla supposta disponibilità da parte dell’Amministrazione comunale a mettere a disposizione spazi pubblici per celebrare nozze gay o unioni civili. Lo smentisco categoricamente e pubblicamente'”.

Nozze gay sul Canal Grande, il triste autogol di Brugnaro ultima modifica: 2015-07-18T18:15:06+02:00 da GUIDO MOLTEDO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento