Il taxi che vola? Prototipo Airbus entro fine anno

scritto da JOHN JAY DEER

Un’auto volante? E senza pilota? L’Airbus Group punta a mettere a punto, entro la fine dell’anno, il prototipo di un’auto che finora si muoveva solo nel regno della fantascienza ma che, presto, molto presto, vedremo sorvolare gli ingorghi autostradali e, più in là, affollare i cieli delle città, e non solo.

Airbus ha costituito lo scorso anno una divisione ad hoc, la Urban Air Mobility, per studiare la fattibilità di un veicolo aereo per la mobilità individuale o anche collettiva. L’idea è di usufruire di un trasporto rapido in città, tipo taxi o uber, che può essere prenotato con app apposite secondo le modalità del car sharing.

“Cent’anni fa il trasporto urbano è andato sottoterra [con le metropolitane] adesso disponiamo dei mezzi tecnologici per andare sopra la terra”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Airbus Tom Enders intervenendo alla DLD digital tech conference di Monaco. Enders ha aggiunto che la compagnia sarà in grado di allestire una prova dimostrativa di un veicolo volante per il trasporto di una persona entro la fine dell’anno.

“Siamo in una fase sperimentale – ha detto ancora il numero uno di Airbus – ma prendiamo molto sul serio questi sviluppi” e ha specificato che il progetto non trascura gli aspetti relativi all’inquinamento, dal momento che l’aggiunta di questi nuovi veicoli – se non “puliti” – aumenterebbe l’attuale congestione atmosferica, già fuori controllo. Al tempo stesso, anche dal punto di vista dell’ecologia, per non parlare del risparmio economico, lo sviluppo di simili mezzi di trasporto ridurrebbe la costruzione e la manutenzione di nuove strade, ponti e altre infrastrutture, con evidenti conseguenze positive per l’ambiente, il paesaggio e la spesa pubblica.

Airbus, che è il più grande produttore di elicotteri per uso commericiale, punta su questo nuovo settore per investire al massimo nel campi della guida senza pilota e dell’intelligenza artificiale. Non farlo significherebbe rimanere tagliati fuori da “importanti settori di business”, ha spiegato Enders.

Il taxi che vola? Prototipo Airbus entro fine anno ultima modifica: 2017-01-16T17:48:02+01:00 da JOHN JAY DEER

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento