Sanders: “L’America abolisca la pena di morte”

di JOHN JAY DEER 15 aprile 2017

Bernie Sanders chiede l’abolizione della pena di morte negli Stati Uniti. In un tweet, il senatore del Vermont scrive: “Praticamente tutti i paesi industrializzati dell’Occidente hanno scelto di porre fine alla pena capitale. Gli Stati Uniti dovrebbero unirsi a loro”.

L’occasione per intervenire è data da quanto succede in Arkansas, dove otto detenuti nel braccio della morte sono in attesa di essere sottoposti all’iniezione letale a base di midazolam.

Le esecuzioni sono state sospese in virtù dell’ordinanza del giudice Wendell Griffen, emessa in seguito alle proteste di quattro case farmaceutiche.

La finalità e le modalità con cui il dipartimento carcerario aveva ottenuto il bromuro rocuronio, una delle sostanze associate a quella letale , non erano state comunicate alle quattro aziende. Pertanto la Fresenius Kabi Usa e la West-Ward Pharmaceuticals, avevano citato in giudizio l’Arkansas per essersi procurato, a loro insaputa, loro prodotti per eseguire le condanne a morte entro la fine del mese.

Anche i legali dei condannati avevano fatto ricorso, lamentando anche la rapidità dell’attuazione della sentenza di morte, determinata dalla scadenza, a fine mese, della sostanza letale iniettata nei condannati.

Sanders: “L’America abolisca la pena di morte” ultima modifica: 2017-04-15T17:11:08+00:00 da JOHN JAY DEER

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

0