Nel segno dei pesci

"Underwater", l’installazione dinamica dell'artista romano Andrea Puccetti, alla Fish House Art di Siracusa. La mostra sarà inaugurata il 31 maggio.
scritto da LUNA MOLTEDO

Mare immaginario e pesci che danzano in una sinfonica armonia di un vicolo in quel di Ortigia. Gravità, equilibrio, movimento. I pesci dell’artista romano Andrea Puccetti si muovono in uno spazio indefinito, in un gioco di equilibrio tra pesi e movimento, unito a una apparente leggerezza.

Dopo diverse mostre, prima a Berlino e poi a Roma, l’artista Puccetti inaugurerà una personale a Ortigia, presso la Fish House Art.

Underwater, l’installazione dinamica che sarà esposta in via Cavour, a Siracusa, è curata dalla storica dell’arte Laura Mocci. L’opera è costituita da più di 170 pesci, sospesi in un vicolo, darà la sensazione ai visitatori e ai passanti di essere in un mare immaginario.

Come in una danza, ogni movimento è animato da una corrente d’aria. Grazie a lievi spostamenti del vento i pesci si muovono in solitudine o in gruppi compositi, portando l’osservatore in un’altra dimensione, in una realtà sottomarina. Realtà che l’artista conosce bene essendo anche un biologo e subacqueo.

Sculture mobili, mobiles, sospese nell’aria e che oscillano delicatamente a seconda della temperatura e delle correnti. Pesce palla, pesce luna, saraghi, cefali, orate, cernie perennemente in movimento. Il punto di partenza per Puccetti sono i mobiles di Alexander Calder e il suo sistema di sospensione mediante fili metallici che si muove al minimo spostamento di aria.

Branchie, squame, pinne, mandibole mobili e non, animano le sagome di pesci reali e fantastici. Le sagome dei pesci sono tutte diverse una dall’altra, in continuo movimento, in un sistema di sospensione e alla ricerca di un equilibrio. Lamiere di alluminio, rame, acciaio, le sculture sono unite da viti (mai la colla). Ogni sagoma è un unicum. Alcune sono anche colorate.

L’installazione Underwater sarà inaugurata il 31 maggio. presso la Fish House Art, spazio di Fabrizio Santiglia, interamente dedicato al mare.

Non ci sono punti fermi, tutto è dinamico. È questo il fil rouge delle opere di Puccetti che si potranno ammirare nel cuore della splendida Ortigia fino al 30 settembre.

SCULTURE IN MOVIMENTO DI ANDREA PUCCETTI

Nel segno dei pesci ultima modifica: 2017-05-26T11:57:05+02:00 da LUNA MOLTEDO

Lascia un commento