Democrats. È iniziata la corsa, Biden in testa

L'ex vicepresidente, seguito a ruota dal senatore del Vermont Bernie Sanders, è il più "votato" nel sondaggio condotto da Morning Consult sui candidati alla nomination presidenziale democratica 2020, con un ampio distacco rispetto agli altri aspiranti presidenti
scritto da JOHN JAY DEER

L’ex vicepresidente Joe Biden e il senatore del Vermont Bernie Sanders sono in testa nel sondaggio condotto da Morning Consult sui candidati in corsa per la nomination presidenziale democratica 2020, con un ampio distacco rispetto agli altri aspiranti presidenti. In realtà né Biden né Sanders hanno finora annunciato l’intenzione di candidarsi né hanno costituito comitati esplorativi per verificarne la possibilità. Mentre tra i candidati già ufficialmente in corsa, le senatrici Kamala Harris, della California, e Elizabeth Warren, del Massachusetts, sono rispettivamente terza e quarta nel sondaggio.

I dati del sondaggio sono in linea con quelli di altri rilevamenti, confermando l’importanza della cosiddetta “name recognition”, la forza del nome conosciuto.

Il sondaggio è stato condotto su un campione di 11.627 elettori registrati, intenzionati a votare non appena si svolgeranno le primarie democratiche nei loro stati.

Biden, 76 anni, è “votato” dal 29 per cento del campione, Sanders, 77 anni, dal 22 per cento. Staccate Harris, 54 anni, con il tredici per cento, e Warren, 69 anni, con l’otto per cento. Poi il texano Beto O’Rourke, rivelazione delle recenti elezioni di medio termine, con il sette per cento, Cory Booker, senatore del New Jersey, con il cinque per cento e Amy Klobuchar, senatrice del Minnesota con il tre per cento.

Democrats. È iniziata la corsa, Biden in testa ultima modifica: 2019-02-13T17:44:19+01:00 da JOHN JAY DEER

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento