Prescrizione. Sarà impossibile avere giustizia

Il giustizialismo sfrenato di una parte di politica in questi tempi buissimi riuscirà finalmente a soddisfare la voglia irrefrenabile di abolire diritti fondamentali e primo fra tutti quello a un giusto processo.
scritto da ANTON EMILIO KROGH

Pochissimo tempo manca ormai all’entrata in vigore dell’interruzione della prescrizione dopo la sentenza di primo grado e alla simultanea e definitiva dipartita del processo penale. Il giustizialismo sfrenato di una parte di politica in questi tempi buissimi riuscirà finalmente a soddisfare la voglia irrefrenabile di abolire diritti fondamentali e primo fra tutti quello a un giusto processo.

E sì, perché un procedimento penale durerà tanti di quegli anni che sarà impossibile avere giustizia, nella sostanza sarà come morto per sempre. Ancora una volta attraverso una campagna mediatica e populista portata avanti a suon di tweet e di video su facebook si è giocato su buonafede e ignoranza della popolazione, volendo far credere che il decorso della prescrizione nel processo penale fosse non solo negativo ma addirittura una delle cause del non funzionamento della giustizia!

Nulla di più falso e intellettualmente disonesto: qualunque addetto ai lavori sa bene che i processi durano troppo e in alcuni casi i reati si prescrivono solo ed esclusivamente per disfunzioni statali mai risolte, che poi sono le stesse che ci consegnano una sanità disastrosa o una scuola piena di disfunzioni.

I problemi sono a monte e probabilmente non c’è mai stata né c’è tutt’ora la volontà di risolverli, mentre è molto più semplice “spararla” grossa con argomentazioni populiste che mirano alla pancia e portano manciate di voti in un’epoca in cui nessuno approfondisce nulla oltre un tweet, un video di facebook o ancora peggio una fake news.

L’interruzione del termine di prescrizione farà sì che i giudici, pur nelle disfunzioni esistenti destinate solo ad aumentare, non avranno più neanche quel limite temporale nella fissazione dei processi e dei successivi rinvii che oggi l’istituto della prescrizione impone loro di rispettare facendo salti mortali e gimcane in un sistema letteralmente allo sfascio.

Sarà brevissimo il tempo che trascorrerà per renderci tutti conto del disastro partorito da questa riforma, compresi i suoi stessi sostenitori, molti dei quali direttamente o indirettamente cadranno nelle maglie di un procedimento penale per restarne invischiati per sempre. Perché nella vita nessuno è immune e al riparo da nulla, ricordiamocelo ogni giorno.

Prescrizione. Sarà impossibile avere giustizia ultima modifica: 2019-11-03T16:27:58+01:00 da ANTON EMILIO KROGH

Lascia un commento