Obama: largo alle donne, anziani aggrappati al potere

“Sono assolutamente certo che, se ogni nazione sulla terra fosse gestita per un paio d’anni da donne, si vedrebbe un miglioramento significativo a tutto campo, praticamente su tutto”
scritto da JOHN JAY DEER
Condividi
PDF

Molti dei problemi del mondo derivano da leader che non sanno quando è il momento di lasciare il campo, ha detto Barack Obama. Ci sono, ha aggiunto, molti “vecchi, che non si fanno da parte”. L’ex presidente statunitense ha fatto queste affermazioni nel corso di un evento dell’Obama Foundation a Kuala Lumpur, Singapore dedicato alla leadership, secondo quanto riferisce la BBC.

Obama ha anche parlato delle donne in posizione di leadership.

Ora, care donne, sappiate: non siete perfette, ma quello che posso dire abbastanza indiscutibilmente è che siete migliori di noi [uomini],

ha detto Obama. E ha aggiunto:

Sono assolutamente certo che, se ogni nazione sulla terra fosse gestita per un paio d’anni da donne, si vedrebbe un miglioramento significativo a tutto campo, praticamente su tutto… per standard di vita e risultati. [E]se guardi al mondo e guardi ai problemi, di solito è a causa degli anziani, è perché non si tolgono di mezzo.

È importante che i leader politici provino a ricordare a se stessi che sei lì per fare un lavoro, ma non sei lì per la vita, non sei lì per sostenere quanto sei importante personalmente o il tuo potere.

In un recente libro, Barack and Joe: The making of an extraordinary partnership, Steven Levingston descrive la relazione tra Obama e il suo vicepresidente Joe Biden, alludendo al vero desiderio di Obama, che era quello di passare il testimone a una donna.

Joe, nonostante le sue molte virtù, era solo un altro bianco, l’ennesimo in una lunga schiera di presidenti americani – non proprio il simbolo del cambiamento teutonico che Obama sperava avrebbe contrassegnato il suo posto nei libri di storia.

scrive Levingston.

 Obama sperava che a succedergli sarebbe stata Hillary Clinton.

Barack aveva scommesso su Hillary, con l’idea di confermare il marchio rivoluzionario sulla cultura politica americana dato dalla sua presidenza, la prima di un africano americano: il primo presidente nero avrebbe passato il testimone alla prima presidente donna,

scrive ancora Levingston.

Obama: largo alle donne, anziani aggrappati al potere ultima modifica: 2019-12-16T20:27:54+01:00 da JOHN JAY DEER

VAI AL PROSSIMO ARTICOLO:

1 commento

Avatar
Maria Luisa Semi 17 Dicembre 2019 a 11:14

certo. facciamo fuori tutti gli anzian :quante pensioni in meno !!!

Reply

Lascia un commento