ytali. L’aiuto dei lettori per proseguire nel 2020

scritto da YTALI
Condividi
PDF

Abbiamo riflettuto molto, noi del collettivo che fa questa rivista, sull’opportunità di lanciare di questi tempi una sottoscrizione tra i nostri lettori. Una sottoscrizione che ci consenta di proseguire le pubblicazioni per un altro anno. Abbiamo ritenuto che sì, possiamo rivolgerci ai nostri lettori, chiedendo loro un piccolo aiuto: perché, altrimenti, ytali chiuderebbe nel giro di poco tempo.

Cinque anni di vita, diverse migliaia di articoli in archivio e centinaia di firme qualificate, ytali è oggi un’impresa culturale conosciuta e apprezzata. E in crescita. Pubblica una rivista online e una piccola collana di libri. Promuove eventi. Ha una presenza riconosciuta a Venezia, a cui dedica considerevole attenzione, pur mantenendo la sua vocazione d’impresa culturale di respiro nazionale e internazionale.

ytali è una comunità di amici e sostenitori che scrivono articoli a titolo gratuito, danno preziosi consigli e suggerimenti, aiutano a diffondere la rivista sui social e con il passaparola. Credono in questa impresa. Ma ytali non sarebbe arrivata dov’è arrivata senza il lavoro quotidiano e gratuito della sua redazione, un piccolo gruppo affiatato e appassionato, che cresce professionalmente con il crescere della rivista.

Il punto fin qui raggiunto c’incoraggia a mirare verso nuovi, ambiziosi obiettivi. Più articoli pubblicati ogni giorno, un miglioramento complessivo del prodotto, una strategia comunicativa più sofisticata ed efficace.

Questi propositi si scontrano con la realtà dei numeri. Questi obiettivi richiedono un ulteriore, più intenso impegno da parte nostra, ma anche il sostegno dei nostri amici lettori più affezionati. A loro chiediamo dunque un aiuto, per creare un piccolo fondo, indispensabile per coprire le spese correnti nel 2020 (presenza sulla rete, attività di promozione sui social, webmaster). Spese peraltro in sensibile aumento, perché proprio a causa della crescita dei lettori e degli accessi al sito, la rivista si è dovuta dotare di un’infrastruttura tecnica (dal server ai servizi di sicurezza) ad alta performance.

Per contributi e donazioni:
ytali
IBAN: IT 43 Z 01030 02001 000000805394
BIC: PASCITMMVNZ
Banca Monte dei Paschi di Siena

Se vuoi fare la tua donazione con Paypal clicca qui:

ytali. L’aiuto dei lettori per proseguire nel 2020 ultima modifica: 2020-03-24T20:33:43+01:00 da YTALI

36 commenti

Avatar
licia-fabbiani 25 Aprile 2020 a 18:47

Importante\la\vostra\presenza\in\rete,specialmente\in\questo\periodo

Reply
Avatar
Marilisa Malusa 26 Aprile 2020 a 14:47

Leggo ed apprezzo i vostri articoli.

Reply
Avatar
Cristiana 26 Aprile 2020 a 15:42

Sottoscrivo con molta convinzione la petizione contro il vostro Sindaco, indegno di Venezia e non solo

Reply
Avatar
Fantina Madricardo 27 Aprile 2020 a 22:34

Intervento indecoroso, inaccettabile e irrispettoso delle quasi 27000 vittime di covid 19 in Italia. Deve dimettersi!

Reply
Avatar
Doris Genchi 26 Aprile 2020 a 15:56

Un uomo gretto, indegno e non parla in italiano

Reply
Avatar
Dorina Greco 26 Aprile 2020 a 16:17

Non voglio essere rappresentata da un personaggio cosi!!!

Reply
Avatar
roberto sambo 26 Aprile 2020 a 16:30

non ne possiamo più di un miliardario che vuole trasformare Venezia in un albergo e che sfrutta la sua posizione istituzionale per accumulare ancora profitti

Reply
Avatar
Roberta 26 Aprile 2020 a 16:43

Questo sindaco se ne deve andare, i veneziani non si meritano di essere rappresentati da una persona che ogni volta che parla spara cazzate e ci fa vergognare.

Reply
Avatar
Francesca 27 Aprile 2020 a 11:04

Imbarazzante , vergognoso !!!

Reply
Avatar
Elisa Carlin 26 Aprile 2020 a 16:49

Nessuna città, nessun paese, nessuno può essere rappresentato da questo sindaco

Reply
Avatar
Bruno Pigozzo 26 Aprile 2020 a 17:18

È il momento di cambiare

Reply
Avatar
Silvia borin 26 Aprile 2020 a 17:31

Sottoscrivo la petizione

Reply
Avatar
Patrizia Pittarello Colotti 26 Aprile 2020 a 18:11

Sottoscrivo con convinzione la vostra petizione! Non è possibile continuare cosi

Reply
Avatar
Enrico Folin 26 Aprile 2020 a 18:42

Mi vergogno di averti come sindaco

Reply
Avatar
Marco Miracco 26 Aprile 2020 a 19:01

Sottoscriviamo con convinzione

Reply
Avatar
Anna 26 Aprile 2020 a 19:58

Non è facile commentare restando educati…

Reply
Avatar
Marina 26 Aprile 2020 a 21:07

Mi vergogno quando lo sento parlare soprattutto quando trasmettono all’estero i suoi discorsi

Reply
Avatar
Giuseppe Di Giorgio 26 Aprile 2020 a 21:47

Non occorre dire altro

Reply
Avatar
Marco Donadon 26 Aprile 2020 a 22:16

Sottoscrivo per evidenziare un sindaco totalmente inadeguato

Reply
Avatar
Carlo Battain 26 Aprile 2020 a 22:40

Sottoscrivo la petizione

Reply
Avatar
Pierangela Lotto 27 Aprile 2020 a 9:11

Sottoscrivo la petizione

Reply
Avatar
Flora Zuanich 27 Aprile 2020 a 9:56

Aderisco con enorme piacere e con tanta speranza alla petizione

Reply
Avatar
Elio Laurino 27 Aprile 2020 a 9:59

Aderisco alla petizione

Reply
Avatar
Flora Zuanich 27 Aprile 2020 a 10:00

Aderisco con tanta speranza

Reply
Avatar
Roberta 27 Aprile 2020 a 11:10

Via questo sindaco, non è degno di rappresentarci

Reply
Avatar
Roberta 27 Aprile 2020 a 11:25

Sottoscrivo, Venezia è patrimonio dei Veneziani e dell’umanità e meriterebbe un Sindaco è una Giunta di premi Nobel

Reply
Avatar
Andrea Gasparini 27 Aprile 2020 a 12:01

L’arroganza al potere speriamo ancora per poco.

Reply
Avatar
MICHELE FOSCO 27 Aprile 2020 a 13:40

Sottoscrivo

Reply
Avatar
Stella Serena 27 Aprile 2020 a 14:36

Sottoscrivo

Reply
Avatar
Bruna 27 Aprile 2020 a 17:21

Sottoscrivo l’appello di ytali contro Luigi Brugnaro

Reply
Avatar
Carlo Battain 28 Aprile 2020 a 9:04

Aderisco all’appello

Reply
Avatar
Bruna Scanferlin 29 Aprile 2020 a 14:41

Sottoscrivo l’appello di ytali contro Luigi Brugnaro

Reply
Avatar
Michelangelo Savino 30 Aprile 2020 a 11:57

Sottoscrivo l’appello di ytali

Reply
Avatar
Elisabetta 1 Maggio 2020 a 20:21

Sottoscrivo

Reply
Avatar
CRISTINA 7 Maggio 2020 a 15:42

Sottoscrivo l’appello do ytali

Reply
Avatar
JoAnn Locktov 17 Maggio 2020 a 17:25

Fatto. Grazie di tutto ~

Reply

Lascia un commento