Venezia fu-turistica. Photogallery del reporter Andrea Merola

Immagini della manifestazione di sabato scorso, “Venezia Fu-Turistica”, organizzata dal comitato No Grandi Navi. Obiettivo, l’abbandono della monocultura turistica affinché la città diventi più a misura dei residenti.
scritto da YTALI
Condividi
PDF

Sabato 13 giugno si è svolta la manifestazione “Venezia Fu-Turistica”, organizzata dal comitato No Grandi Navi. L’obiettivo è l’abbandono della monocultura turistica affinché la città diventi più a misura dei residenti. Molti i cittadini che si sono ritrovati alle Zattere. Da qui il corteo ha poi raggiunto Punta della Dogana e la Basilica della Salute. I manifestanti reggevano un striscione di trecento metri con scritto “Venezia rinasce se tutte e tutti ci battiamo contro la speculazione per un nuovo modello di città”. Alla manifestazione hanno aderito anche molte altre associazioni, come quelle ambientaliste della terraferma per dire no all’inceneritore di Fusina. Pubblichiamo, di seguito, il reportage fotografico di Andrea Merola.

Grazie al tuo sostegno
ytali sarà in grado di proseguire le pubblicazioni nel 2020.
Clicca qui per partecipare alla raccolta fondi.

Your support will give ytali the chance to carry on in 2020.
Click here to contribute to the fundraising.

Votre soutien donnera à ytali la chance de continuer en 2020.
Cliquez ici pour contribuer à la collecte de fonds
.

Venezia fu-turistica. Photogallery del reporter Andrea Merola ultima modifica: 2020-06-15T11:42:09+02:00 da YTALI

VAI AL PROSSIMO ARTICOLO:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento