#elezioniUsa2020. Il conto alla rovescia. Meno 92 giorni

I giornalisti saranno esclusi dalla convenzione repubblicana. Nel frattempo cominciano gli attacchi alla possibile vice di Biden, per il suo sostegno a Castro e gli elogi a Scientology. Primarie democratiche difficili per la deputata Ilhan Omar.
MARCO MICHIELI
Condividi
PDF
  • Equipo Trump è l’account Twitter bilingue ufficiale della campagna per la rielezione del presidente. Nei giorni scorsi, l’account ha twittato sulla possibile scelta vicepresidente di Joe Biden, Karen Bass, dicendo che avrebbe adottato politiche di pacificazione nei confronti del presidente venezuelano, Nicolás Maduro, e del leader di Cuba, Raúl Castro. Ha anche augurato ai peruviani un felice giorno dell’indipendenza. A differenza del 2016, la campagna di Trump sembra cercare attivamente di espandere la base di supporto tra i latinos. Lo sforzo è guidato dal nipote del vicepresidente Mike Pence, John Pence, un avvocato trentenne che ha affermato di aver scoperto i pericoli del socialismo mentre studiava all’estero in Argentina e insegnava inglese in Nicaragua. Un’interessante articolo sul New Yorker.
  • Il senatore Mitch McConnell sta permettendo ai candidati repubblicani al Senato di fare tutto il necessario per salvare le loro campagne. Nelle ultime settimane, il leader della maggioranza al Senato è così preoccupato che ha detto ai senatori vulnerabili del GOP di prendere le distanze dal presidente se necessario.
  • I media saranno esclusi dalla convenzione nazionale repubblicana.
  • Karen Bass è tra le possibili vice di Biden ma sono già cominciati gli attacchi. I repubblicani hanno accusato la deputata californiana di aver fatto numerosi viaggi a Cuba e di essere una sostenitirice di Castro. Bass ha fatto numerosi viaggi a Cuba negli anni Settanta e ha mostrato la propria simpatia per Castro quando morì nel 2016, una posizione politicamente pericolosa a Miami, dove si trova un blocco elettorale chiave.
  • Primarie difficili per la deputata Ilhan Omar, la prima donna nera musulmana ad essere eletta. Il suo avversario, Antone Melton-Meaux, ha raccolto 3,2 milioni di dollari, in gran parte dai donatori pro-Israele che si oppongono alle posizioni di politica estera di Omar. La deputata Omar si ritrova improvvisamente sulla difensiva ed è attaccata poiché troppo divisiva per rappresentare efficacemente un distretto solitamente democratico.
  • I sondaggi mostrano un vantaggio crescente per l’ex vicepresidente Joe Biden, anche nei tradizionali Swing States. Ma nei focus group tra gli attuali elettori indecisi, sembra che il presidente Donald Trump sia ancora in vantaggio.
BidenTrump
  • I sindacati di polizia sono il principale ostacolo alla riforma della polizia. In molte città, tra cui New York, i sindacati sono una forza politica, il loro appoggio e le loro donazioni sono ambite sia dai repubblicani sia dai democratici. In un’era in cui altri sindacati stanno costantemente diminuendo in termini di appartenenza e influenza, i sindacati di polizia hanno tenuto alto il numero dgli iscritti.

Grazie al tuo sostegno
ytali sarà in grado di proseguire le pubblicazioni nel 2020.
Clicca qui per partecipare alla raccolta fondi.

Your support will give ytali the chance to carry on in 2020.
Click here to contribute to the fundraising.

Votre soutien donnera à ytali la chance de continuer en 2020.
Cliquez ici pour contribuer à la collecte de fonds
.

#elezioniUsa2020. Il conto alla rovescia. Meno 92 giorni ultima modifica: 2020-08-02T08:10:50+02:00 da MARCO MICHIELI

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento