#elezioniUsa2020. Il conto alla rovescia. Meno 70 giorni

Si apre la convention repubblicana in stile “The Apprentice”, mentre Kellyanne Conway dà l’addio alla Casa Bianca e il Washington Post pubblica un imbarazzante audio della sorella di Trump.
MARCO MICHIELI
Condividi
PDF
  • Si apre oggi la convention repubblicana. Nonostante il Covid-19, non sarà virtuale ma in un luogo fisico, anche se in numeri ridotti. Trump non sarà presente in loco nella giornata della sua re-investitura come candidato repubblicano ma parlerà, inusitatamente per un evento di partito, dalla Casa Bianca. Secondo gli organizzatori la convention dovrebbe assomigliare alle puntate di “The Apprentice”, lo show condotto da Trump prima di lanciarsi in politica: sarà prevista quindi un’apparizione del presidente alla fine di ogni serata di convenzione. Tra i dieci interventi che andranno in prime time cinque saranno di familiari di Trump (la moglie Melania e i quattro figli). Nessun candidato presidente o vice delle passate elezioni sarà presente alla convention. Tra gli interventi vi saranno anche quelli dei McCloskey, la coppia di St. Louis che brandiva dei fucili contro i manifestanti di Black Lives Matter. Tra gli interventi che hanno suscitato perplessità in campo democratico vi è quello di Vernon Jones Vernon Jones, un deputato statale democratico in Georgia che ha deciso di sostenere Trump. I temi delle serate dovrebbero essere l’ordine pubblico, la ripresa economica e la lotta contro la “cancel culture”.
  • La consigliera della Casa Bianca Kellyanne Conway ha annunciato che lascerà l’amministrazione alla fine di agosto. Suo marito, George Conway III, un feroce critico del presidente, ha annunciato che si ritirerà dal Lincoln Project, un’organizzazione che lavora per sconfiggere Trump a novembre. I Conway avevano trascorso gli ultimi anni in una faida pubblica su Trump: Kellyanne Conway lo difende in regolari apparizioni televisive e George Conway lo critica duramente su Twitter e in editoriali sul Washington Post. I loro scontri pubblici hanno messo a dura prova i quattro figli della coppia e i due hanno deciso di occuparsi della loro famiglia.
  • Maryanne Trump Barry, la sorella maggiore del presidente Trump, ha dichiarato che suo fratello “non ha principi” in un audio registrato segretamente e ottenuto dal Washington Post. La sorella, che è un ex giudice federale oggi in pensione, afferma nell’audio che “tutto quello che [Trump] vuole fare è eccitare la sua base. Non ha principi. Nessuno. Nessuno. E la sua base, voglio dire mio Dio, se fossero delle persone religiose cercherebbero di aiutare le persone. Non dovrebbero far questo”. L’audio è stato registrato da Mary Trump, la nipote del presidente che ha recentemente pubblicato un libro sulla famiglia del quale il presidente ha cercato inutilmente di impedirne la pubblicazione. Le dichiarazioni della sorella erano in risposta a una domanda sulla politica per l’immigrazione del presidente che aveva citato l’ex giudice federale per verificare il rispetto dei diritti umani nel trattamento dei migranti al confine con il Messico.
BidenTrump
  • TikTok farà causa all’amministrazione Trump per l’ordine esecutivo con cui il presidente vieta le transazioni con l’app cinese negli Stati Uniti. La mossa arriva il primo giorno della convention nazionale repubblicana, dove il presidente parlerà anche della sua politica dura verso la Cina.

Grazie al tuo sostegno
ytali sarà in grado di proseguire le pubblicazioni nel 2020.
Clicca qui per partecipare alla raccolta fondi.

Your support will give ytali the chance to carry on in 2020.
Click here to contribute to the fundraising.

Votre soutien donnera à ytali la chance de continuer en 2020.
Cliquez ici pour contribuer à la collecte de fonds
.

#elezioniUsa2020. Il conto alla rovescia. Meno 70 giorni ultima modifica: 2020-08-24T07:48:24+02:00 da MARCO MICHIELI

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento