Giacomo Possamai, la sorpresa Pd nello Zaiastan

Video-conversazione con il candidato dell’opposizione più votato in Veneto. Un risultato sorprendente per la distanza dagli altri candidati del suo schieramento e per la vicinanza con gli altri campioni del voto.
scritto da GIOVANNI LEONE
Condividi
PDF

Il vicentino Giacomo Possamai, del Pd, con i suoi 11.515 voti è stato il candidato dell’opposizione più votato in Veneto, un risultato sorprendente per la distanza dagli altri candidati del suo schieramento e per la vicinanza con gli altri campioni del voto. È infatti preceduto da Roberto Marcato (assessore regionale alle attività produttive uscente) in corsa con la lista Lega Salvini che ha conquistato 11.660 preferenze e seguito da Stefano Valdegamberi della lista Zaia Presidente che ha raccolto 11.422.

Con lui parliamo di comunicazione (materia nella quale è ferrato, essendo la sua professione) e di strategia, alla luce dei vincoli da Covid-19 che hanno imposto modalità di svolgimento della campagna elettorale sui generis.

Giacomo Possamai, la sorpresa Pd nello Zaiastan ultima modifica: 2020-09-26T15:35:15+02:00 da GIOVANNI LEONE

Lascia un commento