Per Rossana

24 settembre 2020. Ai Santi Apostoli, una delle piazze storiche della sinistra, compagne e compagni si radunano per rendere omaggio a Rossana Rossanda. Sul palco attuali e vecchi dirigenti de il manifesto, compagni e compagne di lunga data del giornale e della sua fondatrice. Marco Cinque, da sempre nel quotidiano comunista, ha ritratto in bianco e nero quel pomeriggio che, anche per merito dei suoi scatti, resterà nella memoria.
scritto da MARCO CINQUE
Condividi
PDF

Fotografare è stato sempre uno dei miei linguaggi privilegiati, eppure non sono mai riuscito a scattare una fotografia a Rossana Rossanda. Chissà, forse per pudore, forse per timidezza. Comunque, nell’album immaginario a me più caro, conservo la sua chioma bianca che attraversava i corridoi di via Tomacelli, districandosi tra il ticchettio delle macchine da scrivere e le nuvole di fumo che uscivano dalle stanze di Luigi Pintor e Valentino Parlato, quasi come se il suo corpo non avesse peso e il suo passo fosse senza misura. Non sono mai riuscito a scattare una fotografia a Rossana, ma ho potuto cogliere solo questa sequenza di corpi, visi, occhi che raccontano di lei, in un cielo romano che ha smesso di piangere per l’occasione e si è aperto su una Piazza Santi Apostoli riempita dalla sua presenza, malgrado non fosse più con noi.

Lucia Annunziata e Stefano Fassina
Luciana Castellina
Tommaso Di Francesco
Emanuele Macaluso
Norma Rangeri
Per Rossana ultima modifica: 2020-10-06T16:17:57+02:00 da MARCO CINQUE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento