#elezioniUsa2020. Il conto alla rovescia. Meno 19 giorni

I democratici torchiano la candidata di Trump alla Corte Suprema mentre il presidente invita i repubblicani della California a non cedere sulle cassette postali non ufficiali per la raccolta del voto. Biden non dice chiaramente che cosa farà rispetto alla Corte Suprema se eletto presidente, suscitando l’ira della sinistra democratica.
scritto da MARCO MICHIELI
Condividi
PDF
  • Secondo giorno di audizione per la candidata alla Corte Suprema Amy Coney Barrett. I membri della commissione giustizia del Senato hanno messo sotto pressione la giudice per undici ore. Barrett è stata molto sfuggente su questioni specifiche, dall’aborto all’ObamaCare. Si tratta di una strategia che tutti i candidati giudici utilizzano ma è stato notato che questa volta più del apssato ne è stato fatto un gran uso. Sulla sentenza Roe vs Wade – la sentenza della Corte Suprema che legalizzò l’aborto – la giudice ha detto di non considerarla un “super-precedente”, cioé non invulnerabile a successive decisioni della Corte.
  • Il presidente Trump ha esortato via Twitter il Partito repubblicano della California a “continuare a combattere” per difendere il loro diritto di raccogliere le schede elettorali in “caselle di posta” non ufficiali in tutto lo stato, a dispetto delle minacce legali dei funzionari statali. I commenti di Trump arrivano il giorno dopo che i massimi funzionari della California hanno inviato al partito statale un avviso di cessazione e desistenza, ordinando loro di rimuovere le urne non ufficiali. Secondo la legge della California, la raccolta di schede elettorali da parte di terzi è legale fintanto che un elettore autorizza formalmente un’altra persona a restituire la scheda elettorale per loro. Ad esempio i volontari democratici alle ultime elezioni hanno raccolto i voti degli elettori che hanno indicato di volere dell’aiuto. La differenza è che i repubblicani non stanno conducendo questo tipo di raccolta. Utilizzano infatti caselle postali contrassegnate come “ufficiali” ma che non garantiscono il livello di sicurezza a cui sono sottoposte le vere caselle postali ufficiali.
  • Senatoriali in Michigan. Il senatore democratico uscente Gary Peters è considerato da mesi come il favorito rispetto al repubblicano John James. Ma due sondaggi rilasciati negli ultimi due giorni hanno mostrato che Peters ottiene risultati inferiori di Biden nello stato. E mentre Peters è ancora in testa in tutti i sondaggi, la competizione è molto accesa. I democratici infatti non possono permettersi di perdere un seggio senatoriale. John James è un uomo d’affari africano-americano che inizialmente Trump non voleva. Sostenuto dal Partito repubblicano statale, James sta mettendo in difficoltà il democratico Peters.
BidenTrump
  • La Corte Suprema ha autorizzato l’amministrazione Trump a procedere con il suo piano per terminare anticipatamente il censimento decennale, bloccando un’ordinanza di un tribunale inferiore che richiedeva al governo di continuare con il conteggio come originariamente previsto fino alla fine di ottobre. L’ordinanza della Corte Suprema ha accolto la richiesta del dipartimento di giustizia. Dopo aver inizialmente affermato che ci sarebbe stata un’estensione a causa del Covid-19, l‘amministrazione Trump ha cambiato idea quest’estate e ha detto che avrebbe terminato il censimento un mese prima – il 30 settembre – in modo da poter produrre dati di censimento per la ripartizione dei distretti congressuali per il prossimo decennio entro la fine dell’anno.
  • Ieri è iniziato il voto anticipato in Texas con file e tempi di attesa lunghi per migliaia di elettori in alcune località. Nella contea di Harris, che comprende Houston, 50.000 voti erano già stati espressi a mezzogiorno. I tempi di attesa hanno superato i 40 minuti in diverse località della contea. Si tratta di un’alta affluenza per lo stato. I democratici non hanno smesso di sperare di poter vincere in Teas, uno stato solidamente repubblicano ma che negli ultimi mesi sembra essere meno “invincibile” rispetto al passato.

Grazie al tuo sostegno
ytali sarà in grado di proseguire le pubblicazioni nel 2020.
Clicca qui per partecipare alla raccolta fondi.

Your support will give ytali the chance to carry on in 2020.
Click here to contribute to the fundraising.

Votre soutien donnera à ytali la chance de continuer en 2020.
Cliquez ici pour contribuer à la collecte de fonds
.

#elezioniUsa2020. Il conto alla rovescia. Meno 19 giorni ultima modifica: 2020-10-14T08:20:47+02:00 da MARCO MICHIELI

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento