Il nuovo direttore dei Musei sia scelto con selezione pubblica. Un appello

Musei civici a Venezia, va fatto un concorso pubblico e si scelga il candidato migliore.
YTALI
Condividi
PDF

ytali.com condivide e pubblica l’appello che segue e s’impegna a sostenerlo e a raccogliere nuove adesioni.

Le voci che giungono dal Comune riguardo la successione della direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia Gabriella Belli destano preoccupazione e sconforto.
Siamo convinti che non si possa pensare di sostituire una figura di alto profilo e competenza con un dirigente interno, senza dare avvio a una procedura di selezione pubblica in grado di individuare una professionalità adeguata alle necessità e all’importanza dell’istituzione. Né è auspicabile rinunciare a tale posizione di indirizzo e coordinamento.

I Musei veneziani hanno bisogno infatti di una direzione capace di rappresentare il meglio della cultura italiana e internazionale, che possa dialogare con le esperienze più innovative nel campo della museologia, della didattica, capace di valorizzare assieme ai patrimoni museali, le biblioteche e gli archivi di ricerca che sono connessi.

È utile ricordare che la città sta vivendo una crisi profonda per mancanza di progettualità e di visione del futuro. La cultura, se non utilizzata come mero espediente per attrarre turisti ignari, ma come strumento di innovazione e di avanguardia, può indicare una strada fruttuosa per uscire da una situazione stagnante. Ma, perché si possa avviare un salutare rinnovamento bisogna pensare in grande e dialogare con le migliori competenze disponibili, in grado di valutare con esperienza e lucidità le strade da intraprendere.

Un’amministrazione attenta sa che al proprio fianco è opportuno avere persone competenti che abbiano autonomia di giudizio, con cui dialogare e talvolta confliggere proprio perché sono portatrici di istanze aperte e svincolate da logiche di gestione interna; una strada del resto seguita da altre importanti fondazione italiane e straniere.

Si chiede a viva voce di predisporre pertanto la selezione pubblica che possa così individuare la figura a cui affidare un incarico così importante.

Tiziana Plebani, Mario Infelise, Paola Marini, Nico Stringa, Camillo Tonini, Stefania Mason, Augusto Gentili, Elisabeth Crouzet-Pavan, Wolfgang Wolters, David Landau, Amedeo Quondam, Bernard Jan Hendrik Aikema, Paola Lanaro, Gianmario Guidarelli, Ivano Nelson Salvarani, Patricia Fortini Brown, Lorenzo Calvelli, Gianpaolo Scarante, Angela Vettese, Isabella Palumbo Fossati, Giovanni Maria Fara, Filippomaria Pontani, Donatella Calabi, Elisabetta Molteni, Monica Chojnacka, Martina Frank, Isabella Cecchini, Matteo Casini, Michela Agazzi, Francesca Del Torre, Michel Hochmann, Matteo Mancini, Dulcia Meijers, Peter Humfrey, Charles Hope, Donatella Sparti, Fabio Coden, Tiziana Franco,

Giordana Trovabene, Roberto Ellero, , Giulia Albanese, Fernando Mazzocca, Enzo Bon,  Serena Nunberg, Pier Luigi Olivi, Maria Chiara Tosi, Cristina Baldacci, Daniela Perco, Irene Favaretto, Paolo Puppa, Claudia Terribile, Linda Borean, Massimiliano Zane, Shaul Bassi, Simon Levi Sullam, Sergio Pascolo, Massimo Bulgarelli, Gianni De Luigi, Ilaria Andreoli, Annalisa Scarpa, Marco Borghi, Renato Jona, Sandro Parenzo, Paolo Balboni, Alessandro Bertoni, Carlo Bolpin, Stefania Bertelli, Marco Caberlotto, Donatella Ventimiglia, Maria Luisa Vallesi, Susanne Franco, Luca Pes, Chiara Bertola,

Maria Teresa Sega, Gianluca Prestigiacomo, Marina Scalori, Paolo Fabris, Maddalena Borasio, Vincenzo Procopio, Sonia Guetta Finzi, Giancarlo Carnevale, Marina Montuori, Luca Fontanella, Adriana Sartor, Michele Nicolaci, Alberto Fiorin, Dora De Diana, Gabriella Giaretta, Luisa Turchi, Gian Luca Eulisse, Francesca Pederoda, Donatella Perruccio Chiari, Elisabetta Fontana Lacedelli, Paolo Ticozzi, Francesca Rech, Anna Messinis, Alessandra Regazzi, Emanuela Notarbartolo, Silvia Moretti, Barbara Marengo, Lidia Fersuoch, Anna Sacerdoti, Anna Pizzati, Lia Tagliacozzo, Mauro Marzo, Antonella Baretton,

Daniela Andreozzi, Valentina Sapienza, Giuseppina Vitale, Silva Menetto, Alessia Anello, Stefano Guadalupi, Emilio Santini, Fabio Bortolini, Alberto Scatto Vio, Monica da Cortà Fumei, Marilia Mazzeo, Giovanni Bianchi, Lea Melandri, Laura Lena, Sergio Piovesan, Simone Origo, Barbara Lunazzi, Paola Di Biagi, Alessandro Pasetti Medin, Paola Pettenella, Francesca Castellani, Giulio Ongaro, Turiddo Pugliese, Maria Teresa Menotto, Loredana Perissinotto, Margherita Gionni, Luisa Cavalieri, Anna Poma, Stefania Perini, Laura Moretti, Maria Barbara Giacometti, Ernesta Vergani, 

Michael Dennis Linder, Laura Voghera, Magda Sohns, Matteo D’Angelo, Annamaria Montaldo, Elisabetta Conforti Chiarenzs, Alessandra Zina’, Veronica Gusso, Annalisa Pes, Giovanni Gusso, Andreina Comoretto, Tiziana Gregolin, Silvia Carraro, Maura Rolando, Giulia Zaccariotto, Miranda Ravacciano, Betty Viscardi, Stefano Stipitivich, Maria Elisabetta Frasson, Francesca Ranieri, Carlo Beltrame, Emanuela Bonini Lessing, Magda Pattarello, Gianfranco Bonesso, Roberta Pierobon, Nicoletta Frosini, Franco Avicolli, Luciano Rosmino, Veronica Sarti, Sandra Martin, 

Martina Gerotto, Marisa Sartorio, Edda Mantoani, Lorenza Gisotti Bellini, Miriam Silvestri, Ester Bassoli, Antonella Giada, Antonella Trevisiol, Renata Mannise, Alessandro Bressanello, Laura Prevedello, Flavia Stefinlongo, Matilde Cartolari, Veronica Scarpa, Barbara Zanetti, Bruna Compagnin, Maria Morganti, Elisabetta di Maggio, Patrizia Bonato, Paola Bucciarelli, Marco Sitran, Flora Zuanich, Salvatore Sias, Sebastiano Giorgi, Maurizio Angelini, Sara De Polo, Giulia Zanon, Aline Cendon, 

Daniele Minetto, Constanza Elizondo, Andrea Scaramuzza, Renzo Busetto, Matteo Cassan, Michelangelo Lupo, Giovanni Andrea Martini, Silvia Brusegan, Davide Meggiato, Giovanna Vullo, Jocelyne Leroy, Cristina Zanchi, Stefano Barina, Stefano Paolazzi, Mirella Spinella, Lorenzo Vicentini, Franca Simoli, Annalisa Bruni, Alessandro Vicentini, Lucia Roncarati, Giorgio Andreotta Calò, Maria Luisa Marton, Alessandro Fabris, Massimiliano Simone, Antonio Girello, Francesco Gerbaudi, Anna Maria Babbi, Annamaria Anna Nasta, Raffaello Galiotto, Fiorella Bellio, Simone Baldissini

Serenella Caenazzo, Carla Muraro, Monica Ravetta, Andrea Boscolo, Gianmarco Iaderosa, Edoardo Brunello, Susanna Sartori, Alessandra Bardelle, Marta D’Agostino Tortorella, Daniela Zamperetti, Francesco Marson, Stefania Torre, Franca Caltarossa, Laura Guadagnin, Silvia Varisco, Pietro Pavanini, Emanuela Rollandini, Cristina Pagan, Stefania Miotto, Philippe Adrien, Carlo Alberto Frescobaldi, Karmen Corak, Valentina Tomassetti, Rosanna Febbo, Manuela Piai, Erica De Rosa.

Emanuela Zucchetta, Anna Somers Cocks, Isabella Panfido, Susanna Polloni, Anna Toscano, Lucia Papuzzi, Silvia Belli, Claudia Cibin, Angela Lazzarotto, Patrizia Martinelli, Maria Voltolina, Anna Renzini, Margherita Bovo, Gaetano di Gregorio, Roberto Stradella, Bianca Stradella, Adriana Miconi, Tommaso Spadaro, Monica Dengo, Maria Grazia Gagliardi, Giovanna Ravetta, Elisabetta Martinelli, Nicoletta Consentino, Mariagrazia Madricardo, Daniela Bertazzoni, Stefano Croce, Federica Chiuch, Antonella Fontana, Alessandro Bonollo, Nadia Filippini,

Cristina Dondi, Manuela Pellarin, Daniela Busato Ginella, Camilla Morteani, Giacomo Sebastiano Pistolato, Nicola Vignaga, Cristina Palumbo, Thomas Dalla Costa, Giorgia Crozzoli, Mario Rosso, Maria Luisa Cisilino, Daniele Semenzato, Alessandro Ballarin, Laura Balestreri, Luisa Frisano, Michela Tombel.

Alessandra Zamperini, Remi Wacogne, Ilenia Maschietto, Mariagrazia Nicoletti, Caterina Barbini, Franca Marcomin, Cristina Giadresco, Mara Bianca, Eurosia Zuccolo, Fiorella Lucchese, Giordano Zeli, Roberta De Lazzari

Nuove adesioni all’appello (nome e cognome) sono raccolte via email (tiplebani@libero.it) e saranno pubblicate su questa pagina.

Il nuovo direttore dei Musei sia scelto con selezione pubblica. Un appello ultima modifica: 2022-08-02T11:54:54+02:00 da YTALI

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

11 commenti

Avatar
Paolo Puppa 4 Agosto 2022 a 16:57

Trasparenza nei concorsi please!

Reply
Avatar
Paolo Puppa 4 Agosto 2022 a 17:00

Possibile che almeno una volta si scelgas persona giusta nel posto giusto?

Reply
Avatar
Paolo Puppa 4 Agosto 2022 a 17:03

Selezione pubblica vuol dire qualcosa o no?

Reply
Avatar
Paolo Puppa 4 Agosto 2022 a 17:09

Sarebbe un’occasione sprecata

Reply
Avatar
Ferruccio Dalla Pietà 4 Agosto 2022 a 17:10

Sono d’accordo con i firmatari.

Reply
Avatar
Paolo Puppa 4 Agosto 2022 a 17:11

Altrimenti sarebbe un’occasione sprecata

Reply
Avatar
Stefano Vicentini 4 Agosto 2022 a 19:06

Italia finalmente libera da vizi

Reply
Avatar
Alessandra 4 Agosto 2022 a 22:55

Basta cariche dall’alto, i Musei civici di Venezia hanno bisogno di professionisti di alto profilo.

Reply
Avatar
Maria Cristina Bettini 5 Agosto 2022 a 8:34

Sono d’accordo con l’appello e chi l’ha già firmato

Reply
Avatar
Marco Callegari 6 Agosto 2022 a 17:21

Occorre una figura con uno spessore internazionale indiscutibile

Reply
Avatar
Corrado Claut 8 Agosto 2022 a 16:18

La cultura necessita di persone competenti, un assessore serio ed un direttore musei all’altezza. Basta svendere la città.

Reply

Lascia un commento

sostieni ytali.com

la sua indipendenza dipende da te

YTALI.COM È UNA RIVISTA GRATUITA E INDIPENDENTE. NON HA FINANZIATORI E VIVE GRAZIE AL SOSTEGNO DIRETTO DEI SUOI LETTORI. SE VUOI SOSTENERCI, PUOI FARLO CON UNA DONAZIONE LIBERA CHE ORA È ANCHE FISCALMENTE DETRAIBILE O DEDUCIBILE DAL TUO REDDITO, PERCHÉ SIAMO UN’A.P.S. ISCRITTA AL R.U.N.T.S. (art 83 Dlgs 117/2017)