Tipi da Mostra

Non solo le celebrities dello spettacolo. Altri personaggi, assai meno noti, danno ormai da anni un meno visibile ma fondamentale contributo alla buona riuscita della kermesse veneziana. Prima parte.
ANDREA MEROLA
Condividi
PDF

Parte Venezia 79, l’attrice, modella e anche ex ballerina spagnola Rocìo Munoz Morales letteralmente battezza dalla spiaggia dell’Excelsior l’edizione del Festival Internazionale del Cinema che quest’anno celebra pure i novant’anni dalla prima edizione.
Seguirà poi la parata di stelle finalmente visibili sul red carpet e, per quanto possibile, a portata di selfie dei ragazzini e non assiepati fin dal mattino sulle transenne davanti il palazzo del Cinema al Lido, che quest’anno finalmente non ci sono restrizioni anticovid, ma solo invito alla prudenza.


Ma a parte le celebrities dello spettacolo, altri personaggi, assai meno noti, danno ormai da anni un meno visibile ma fondamentale contributo alla buona riuscita della kermesse: eccone un breve profilo dei primi che son riuscito a contattare, sperando di beccarne altri nei prossimi giorni di festival.

Riccardo “Ricky” Scalise

Riccardo “Ricky” Scalise ormai è noto solo col nome d’arte Mr. Selfie. Dieci anni fa circa era uno dei tanti ragazzini che tentavano un selfie con una star o almeno con uno dei personaggi famosi che gironzolano nei luoghi top durante il festival.
Piano piano però Ricky ha saputo trasformare quel gioco in una vera scienza, fatta di lunghi e spossanti appostamenti e soprattutto una rete di “spie” in grado di indicargli spostamenti e momenti propizi per il selfie con un illustre ospite, tanto che raramente lo si coglie con la pistola fumante, lui colpisce con discrezione e in luoghi appartati.
Il risultato è visibile in un fotolibro, Rickypedia, che raccoglie solo una parte delle oltre novemila fotografie che Ricky ha scattato, più una gallery permanente di dodici sue opere esposta al Museum of Selfie di Hollywood. Il suo attore preferito è Clint Eastwood, ma i selfie più preziosi per Ricky sono quelli con Papa Francesco e Sua Santità il Dalai Lama.

Principe Maurice Agosti

Che dire del Principe Maurice Agosti? Di sicuro è un emblema cultural/mondano della kermesse cinematografica: ma tra feste e red carpet, il ricordo più prezioso del Principe è l’amicizia con l’attrice statunitense Jessica Alba, conosciuta casualmente ad un party: l’intesa e l’affetto furono talmente intensi e improvvisi, che l’attrice volle accanto a se Maurice durante la premiere del film “Machete” del regista Robert Rodriguez , il 2 settembre 2010, così il Principe provò l’emozione di sfilare sul Red Carpet al pari di una star di Hollywood.

Giorgio Zucchiatti

Giorgio Zucchiati è il decano dei fotografi staffer dell’ufficio stampa della Biennale, pertanto è uno dei pochi autorizzati a gironzolare sul Red Carpet per fotografare da vicinissimo le star: Giorgio è al suo quarantasettesimo festival cinematografico, perché ha iniziato nel 1975. Di sicuro ha tantissimi aneddoti da raccontare, ma al momento non gli viene in mente nulla.

Cristiano Moschini

Il signor Cristiano Moschini dal 1980 è l’attuale titolare della ditta Santi Venezia, specializzata nella produzione di targhe e trofei onorifici in metallo. Nel 1935 il nonno di Cristiano rilevò l’azienda dall’antica famiglia titolare, produttrice di targhe fin dal 1850 e fornitrice ufficiale, in quei tempi lontani, per l’Imperial Regio Governo Austriaco. Da sessant’anni la Santi Venezia realizza i leoncini metallici per le premiazioni di tutti i settori della Biennale, pertanto il signor Cristiano e tra i primissimi a conoscere il nome dei premiati alla Mostra del Cinema, perché deve
inciderne all’ultimo momento il nome sulla targhetta alla base del Leone e poi, con agire quasi carbonaro, consegnare le statuette personalmente nelle mani del funzionario della Biennale che lo attende nella sede della fondazione, sempre la stessa persona da molti anni.

SECONDA PARTE

Tipi da Mostra ultima modifica: 2022-09-01T15:55:27+02:00 da ANDREA MEROLA
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento