Le leggende del rock piangono la morte di Jeff Beck

Da Mick Jagger a Paul Young, da Rod Stewart a Brian Wilson, il gotha degli artisti che hanno fatto la storia della musica rock diffonde tweet di cordoglio commosso per lo straordinario collega chitarrista deceduto. Ne pubblichiamo alcuni.
YTALI
Condividi
PDF
“Con la morte di Jeff Beck abbiamo perso un uomo meraviglioso e uno dei più grandi chitarristi al mondo. Ci mancherà moltissimo”
“Sono molto rattristato nell’apprendere della morte di Jeff. Nelle occasioni in cui abbiano suonato insieme, ci divertivamo un mondo e ci dicevamo Facciamolo più spesso! Jeff era un grande e mancherà a tutti noi. Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia”.
“Sono molto rattristato nel sentire che Jeff Beck è morto. Jeff Beck era un uomo adorabile con un senso perfido dell’umorismo. Ha eseguito alcune delle migliori musiche per chitarra mai uscite dalla Gran Bretagna.”
“Sono sconvolto nell’apprendere la notizia della morte del mio amico ed eroe Jeff Beck. La sua musica ha appassionato e ispirato me e innumerevoli altri per tanti anni. Il pensiero di Polly e mio va alla sua adorabile moglie Sandra”.
“Il Guerriero delle sei corde non è più qui tra noi, noi che ammiriamo l’incanto che riesce a tessere intorno alle nostre mortali emozioni. Jeff faceva arrivare la musica dall’etereo. La sua tecnica era unica, la sua fantasia sembrava senza limiti. Jeff, mi mancherai, assieme ai milioni dei tuoi fan. Jeff Beck riposi in. pace”
Sconvolto nell’apprendere dell’improvvisa, tragica morte del leggendario chitarrista Jeff Beck. Era mato da tutti quelli che conosco, i chitarristi chitarristi! Le mie condoglianze alla famiglia e agli amici.
“Jeff era su un altro pianeta. Portò me a Ronnie Wood negli Usa alla fine degli anni 60 con la sua band Jeff Beck Group e da allora non ci siamo più guardati indietro”
“Ora che Jeff se n’è andato, è come se uno dei fratelli della mia band avesse lasciato il mondo, ne sentirò con affetto la mancanza. Invio tanta simpatia a Sandra, alla sua famiglia e tutti coloro che gli volevano bene. Desidero ringraziarlo per tutti i nostri giorni trascorsi insieme nel Jeff Beck Group, alla conquista dell’America”
“Apprendo con tristezza del decesso del chitarrista Jeff Beck, morto all’età di 78 anni martedì, dopo aver contratto una meningite batterica. I nostri pensieri vanno alla famiglia che ha chiesto di vivere nella riservatezza questo triste momento. Jeff è qui ritratto con David alla festa per il 95 anni di Les Paul”

“L’omaggio a Jeff Beck del mio amico e ed ex Yardbird, Paul Samwell-Smith: ‘Che genio. Scrivemmo insieme Shapes of Things e Jeff aveva una semicroma vuota per un assolo. Non solo suonò un assolo straordinario, ma cambiò, da allora in poi, la natura stessa del suonare la chitarra’. #JeffBeck”.
”Avevo 16 anni quando The Spider, che sarebbero diventati l’originale Alice Cooper Band, fece da spalla agli Yardbirds. Quella notte ebbi l’esperienza del più grande chitarrista mai sentito. Mezzo secolo dopo Jeff Beck è ancora il più grande chitarrista. PUNTO”
“Con grande tristezza apprendo della morte di Jeff Beck. Jeff era un geniale chitarrista, e io e la mia band [The Beach Boys]avemmo la possibilità di vederlo da vicino in un nostro tour con lui nel 2013. Uno dei pezzi forti era Danny Boy, a entrambi piaceva quella canzone. Amore e cordoglio alla famiglia di Jeff”
“Leggendario. Riposi in pace. Jeff Beck”
“La morte del nostro amico Jeff Beck è un duro colpo. Tutto il nostro affetto e le nostre preghiere vanno alla sia famiglia, aisuoi amici e ai suoi fan in tutto il mondo. Al nostro nuovo incontro, Jeff”
Mi ha profondamente colpito la notizia molto triste della morte di Jeff Beck. Jeff era una splendida persona, una straordinaria icona, un chitarrista geniale – non ci sarà mai un altro Jeff Beck. Il suo modo di suonare era davvero speciale e distintivamente brillante. Ci mancherà.
Brian May: “Era inimitabile, insostituibile – la vetta assoluta del suonare la chitarra”. Roger Taylor: “Un talento unico, magico”
“Experience Hendrix e la famiglia di Jimi Hendrix sono profondamente rattristati alla notizia dell’improvvisa morte del nostro caro amico, il leggendario chitarrista Jeff Beck. Riposa in pace. Jeff, la tua musica continua! Vola in cielo, dolce angelo #JeffBeck @jeffbeckmusic
“Che notizia scioccante. Ho avuto il privilegio di conoscere Jeff Beck. Ha un posto accanto a Jimi Hendrix in quanto ad abilità pura, naturale, strabiliante. Un chitarrista fenomenale.. Una vera star“
“Un genio della chitarra che ci mancherà moltissimo, e oltre a questo, un ragazzo veramente adorabile. I miei pensieri sono con Sandra e la famiglia. Riposa in pace Jeff.”
Le leggende del rock piangono la morte di Jeff Beck ultima modifica: 2023-01-12T16:11:54+01:00 da YTALI
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!

VAI AL PROSSIMO ARTICOLO:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento