In quelle foto c’è l’anima di Pio

MARCO CINQUE
Condividi
PDF

Pio d’Emilia è stato il corrispondente storico del manifesto dal Giappone, quindi lo conoscevo da più di trent’anni. Non voglio parlare della sua vita professionale, di quel grande giornalista che era e nemmeno del suo aspetto umano, che ne faceva forse una delle persone più miti e pacifiche che abbia mai conosciuto. 

C’era una volta il Giappone di Pio d’Emilia

Preferisco ricordarlo in una mattinata di dicembre, nel 2009, quando venne a trovarci a via Bargoni. Una mattinata che resterà la nostra, solo mia e sua, di nessun altro. Tranne me infatti non c’era ancora nessuno a quell’ora in redazione, così passammo qualche ora a chiacchierare di politica, del giornale e delle nostre vite. Avevo con me una fotocamera e gli proposi di fargli degli scatti sul terrazzo, perché gli confessai che la sua faccia mi era sempre piaciuta: il suo sorriso, gli occhi buoni, l’inseparabile toscanello e assieme a tutto ciò gli dissi, scherzando, che gli avrei rubato anche l’anima con i ritratti che gli stavo per fare. “Prendila pure”, mi rispose offrendosi all’obiettivo e ridemmo entrambi di cuore. 

Alla fine arrivò anche Tommaso Di Francesco in redazione, così li ritrassi assieme. Quando inviai le fotografie a Pio, lui mi confessò che davvero in quegli scatti c’era la sua anima. Utilizzò ovunque una di quelle foto, quella col toscanello, che divenne la sua preferita e che secondo lui più lo rappresentava. Nelle prime immagini che iniziai a scattargli, lui posava davanti al vetro della porta scorrevole. Quel vetro adesso non c’è più, è stato sostituito proprio pochi giorni fa. Ho pensato che forse anche i vetri hanno un’anima e quel giorno io l’avevo rubata, assieme a quella di Pio.

Grazie Pio mia inestimabile, dolcissima creatura, grazie per avermi regalato il tuo sguardo e per avermi confessato chi davvero sei.

In quelle foto c’è l’anima di Pio ultima modifica: 2023-02-08T16:36:55+01:00 da MARCO CINQUE
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

1 commento

Idalberto Fei 10 Febbraio 2023 a 17:46

Belli tutti questi articoli intorno a d Emilia

Grazie

Reply

Lascia un commento