The Game. Il ruolo di Emergency

Una collaborazione sulle attività e i principi di Emergency da scoprire attraverso il gioco
MARA RUMIZ
Condividi
PDF

Continua la collaborazione, ormai collaudata, tra Emergency e Università Iuav. Nel corso del Laboratorio di Design della Comunicazione 3 del Corso di Laurea Magistrale in Design del Prodotto della Comunicazione, condotto da Paola Fortuna e da Luciano Perondi gli studenti, alternandosi tra le aule dell’Università e la sede di Emergency alla Giudecca, hanno ideato e realizzato dei giochi da tavolo.
The Game, così è intitolata la mostra, è il termine che viene usato per indicare il tentativo dei migranti di superare i confini ed evitare i respingimenti.

Gli studenti hanno letto i libri di Gino Strada, hanno fatto ricerche, hanno consultato documenti, hanno interrogato operatori, al fine di raccontare, attraverso i giochi, le storie di chi vive in situazioni di guerra o di estrema povertà o da chi scappa nel tentativo di trovare una vita migliore, dirigendosi verso la costa libica per tentare di attraversare il Mediterraneo o intraprendendo la rotta balcanica. Hanno poi trasformato quanto appreso in giochi da tavolo che descrivono i contesti in cui Eemergency opera e l’idea di cura, di uguaglianza, di qualità che essa applica. Potrebbe sembrare inopportuno usare il gioco come strumento narrativo di vicende quasi sempre dolorose ma l’esperienza immersiva che contraddistingue il gioco consente di trasmettere più facilmente conoscenze e emozioni.

Chi partecipa al gioco deve, infatti, mettersi in gioco e immedesimarsi in chi vive situazioni non sempre descrivibili a parole. I visitatori della mostra si troveranno immersi in un allestimento realizzato con materiali di recupero (sacchi di juta, tubi di cartone) per evocare i luoghi rappresentati nei giochi.

A rafforzare il processo di immedesimazione, un audio che raccoglie suoni, rumori di passi, di boschi, di maree che accoglie i visitatori. Gli studenti hanno fatto uno straordinario lavoro. Non solo hanno ideato e realizzato i giochi ma si sono trasformati in montatori, falegnami, sarti, tecnici del video e del suono, pittori per realizzare un allestimento di grande impatto.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 16 febbraio al 30 marzo 2023, il mercoledì, il giovedì, il venerdì, dalle 11 alle 16. È possibile concordare altri giorni e orari di visita scrivendo a infovenice@emergency.it

The Game. Il ruolo di Emergency ultima modifica: 2023-02-14T23:41:59+01:00 da MARA RUMIZ
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!

VAI AL PROSSIMO ARTICOLO:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento