“Tempo fa”, di Philippe Jaccottet

scritto da Studio MAB21

Tempo fa,

io, l’impaurito, l’ignorante, che vive appena,

coprendomi gli occhi di immagini,

pretendevo di guidare i morenti ed i morti.

 

Io, poeta al sicuro,

risparmiato, che soffre appena,

spingermi a tracciar strade fin laggiù!

 

Ora, lampada attonita,

mano più errante, che trema,

adagio ricomincio dentro l’aria.

“Tempo fa”, di Philippe Jaccottet

“Tempo fa”, di Philippe Jaccottet ultima modifica: 2018-01-16T01:24:13+00:00 da Studio MAB21