“Credo nella vita”, di Eugenio Montejo

GUIDO MOLTEDO
Condividi
PDF

Credo nella vita sotto forma terrestre,

tangibile, vagamente rotonda,

meno sferica ai poli,

dappertutto piena di orizzonti.

Credo nelle nuvole, nello loro pagine

nitidamente scritte

e negli alberi, soprattutto d’autunno.

(Talvolta mi pare d’essere un albero).

Credo nella vita come territudine,

come grazia o disgrazia.

– Il mio desiderio più grande fu quello di nascere,

e ogni volta continua ad aumentare.

Credo nel dubbio agonico di Dio,

vale a dire, credo che credo,

anche se la notte, da solo,

interrogo le pietre,

ma non sono ateo rispetto a nulla,

tranne che alla morte.

“Credo nella vita”, di Eugenio Montejo

“Credo nella vita”, di Eugenio Montejo ultima modifica: 2016-10-21T00:01:07+02:00 da GUIDO MOLTEDO
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!

VAI AL PROSSIMO ARTICOLO: