“Fili”, di Philip Larkin

scritto da Studio MAB21

I grandi pascoli hanno recinti elettrici
perché le bestie vecchie stanno buone,
ma i manzi giovani fiutano sempre acqua più pura
da qualche parte altrove. Ciò che sta oltre i fili

li manda a massacrarsi contro i fili,
contro la scossa che gli strappa i muscoli.
I manzi giovani invecchiano da quel giorno
barriere elettriche ai loro sensi immensi.

“Fili”, di Philip Larkin

“Fili”, di Philip Larkin ultima modifica: 2017-06-25T10:15:19+00:00 da Studio MAB21