“Godo della porosità asciutta dei piani”, di Daniele Orso

Studio MAB21
Condividi
PDF

Godo della porosità asciutta dei piani
della singolare complanarità dei rilievi.

E degli alti valichi immensi
apparsi dal buio di una galleria.

*

Sopra un verso di Enzensberger.
Com’è luminosa qui l’estate, e breve.
Guardo giù. Dalle finestre dell’ospedale
i faggi bruciano di verde nel blu verso est.
Pagheremo. Pagheremo tutto
prima o poi. Mi ripetevo
in un tempo che non è adesso.
Adesso non più. Non so.

“Godo della porosità asciutta dei piani”, di Daniele Orso

Dalla sezione La luce sugli Appennini, in Sommerreise, Industria & Letteratura, 2023

“Godo della porosità asciutta dei piani”, di Daniele Orso ultima modifica: 2024-01-03T15:59:26+01:00 da Studio MAB21
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!