“la stanza alla fine del corridorio”, di Yesim Agaoglu

scritto da Studio MAB21

lei vive nelle stanze d’albergo
la sua sta alla fine del corridoio
la penso mentre sta per uscire dalla porta
la valigia in mano
ogni angolo in ordine
mai una traccia lasciata dietro di lei quando va via
poi in un’altra stanza d’albergo
un nuovo inizio

la penso seduta al suo tavolo
La lampada sempre accesa sulle
spalle leggermente curve
la penna in mano
mentre legge qualcosa o scrive
In qualunque albergo andiate
alla fine del corridoio c’è lei
la valigia sul pavimento
pronta a trasferirsi di nuovo

“la stanza alla fine del corridorio”, di Yesim Agaoglu

“la stanza alla fine del corridorio”, di Yesim Agaoglu ultima modifica: 2017-03-25T12:10:00+00:00 da Studio MAB21