“Le armi hanno una loro vita”, di Nelo Risi

scritto da Studio MAB21

Le armi hanno una loro vita –
è di ieri la foto di quattro
paia di cammelli al traino
di un carro armato zoppo tra le sabbie
contro un verde tramonto di fuoco
Seppi poi ch’era uno Sherman
che aveva fatto Napoli e Cassino
e le manovre in Sardegna della NATO
poi retrocesso a livello di piazza
tanto per contrastare il popolo
poi venduto a prezzo di rottame
a un trafficante di Pavia che lo cedette
a Nasser come nuovo
Di nuovo aveva i cingoli Pirelli
e una torretta Brenda più leggera
L’ultima volta è stato visto a Gaza
gambe all’aria nel deserto con la cupola
saltata come il coperchio di una pentola
Curiosamente era rimasta intatta
la bussola di bordo
che un casco blu dell’ONU
subito ha rivenduto a un amico
che partiva mercenario nel Katanga
dove oggi per via di un’imboscata
orna il collo di un sergente negro
il quale…..

“Le armi hanno una loro vita”, di Nelo Risi

“Le armi hanno una loro vita”, di Nelo Risi ultima modifica: 2017-04-30T12:20:15+00:00 da Studio MAB21

VAI AL PROSSIMO ARTICOLO: