“Ricevo da te questa tazza”, di Valerio Magrelli

scritto da Studio MAB21

Ricevo da te questa tazza
rossa per bere ai miei giorni
uno ad uno
nelle mattine pallide, le perle
della lunga collana della sete.
E se cadrà rompendosi, distrutto,
io, dalla compassione,
penserò a ripararla,
per proseguire i baci ininterrotti.
E ogni volta che il manico
o l’orlo si incrineranno
tornerò a incollarli
finché il mio amore non avrà compiuto
l’opera dura e lenta del mosaico.

“Ricevo da te questa tazza”, di Valerio Magrelli

“Ricevo da te questa tazza”, di Valerio Magrelli ultima modifica: 2017-04-23T08:56:00+00:00 da Studio MAB21