“Toilettes”, di Valerio Magrelli

Studio MAB21
Condividi
PDF

In certi gabinetti
con la cellula elettrica
la luce scatta non appena si entra.

Ma dopo un po’,
se si rimane fermi,
ritorna il buio

(mancando il movimento, il meccanismo
viene portato a credere
che la stanza sia vuota).

Così resto felice nelle tenebre, sorpreso
dalle tenebre, sorpreso per l’assenza,
finalmente felice nell’assenza.

“Toilettes”, di Valerio Magrelli

da “Exfanzia”, Einaudi 2022

“Toilettes”, di Valerio Magrelli ultima modifica: 2023-08-16T12:02:29+02:00 da Studio MAB21
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!