“Ventagli d’amore e d’inganno”, di Adam Vaccaro

Studio MAB21
Condividi
PDF

Dicono che il vento si fa vento
per farsi canto senza parole
sapiente che sa già tutte le loro
accese illusioni che sanno cucciarsi
e farsi anima, prima sotto pelle e poi,
piano, fino al cuore, fino a farsi liquore
che scende scende e inventa altri suoni
con odori e lampi abbracciati a ferite
dolci e feroci – incancellabili tue libertà.

Che riconoscerai anche se ti rapiranno l’anima,
in luoghi sconosciuti, di una totale libertà ornata
di altre parole d’incanto che ti diranno, tu sei nel
massimo sogno di essere oltre e altro, finalmente
il vero te, il re che hai sempre cercato in parole
ignote – in volo come foglie d’autunno – completa
mente preda di un vento alieno che fa di te il suo canto

“Ventagli d’amore e d’inganno”, di Adam Vaccaro

“Ventagli d’amore e d’inganno”, di Adam Vaccaro ultima modifica: 2023-07-08T16:28:45+02:00 da Studio MAB21
Iscriviti alla newsletter di ytali.
Sostienici
DONA IL TUO 5 PER MILLE A YTALI
Aggiungi la tua firma e il codice fiscale 94097630274 nel riquadro SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE della tua dichiarazione dei redditi.
Grazie!

VAI AL PROSSIMO ARTICOLO: