“John Lennon a Porto Santo Stefano”, di Lawrence Ferlinghetti

scritto da Studio MAB21
Condividi
PDF

Una trattoria nel porto
una coppia straordinariamente bella entra
in calzoncini corti
Lui ha un torso fantastico
capelli lunghi e una fascia d’oro in testa
Lei ha lunghi chiarissimi capelli
Forse hippy tedeschi
Borghesi una volta tornati a casa
Un’altra coppia arriva e si unisce a loro
Capelli scuri e jeans
Comme ils sont beaux
Nessuno di loro è gay
anche se il più bello è lui
Ha un sorriso incredibile
Sta raccontando una storia
Cosa potrebbe essere
Qualcosa su John Lennon
perso in un miscuglio di tedesco e toscano
Comme elle est belle
con i suoi occhi vuoti
i tedeschi molto smarriti
gli italiani molto “presenti”
Ma nessuno di loro sembra felice
Forse è solo la gioventù
Sto cercando di ricordare un verso di John Lennon
per riassumere la situazione
Non c’è
Non è vissuto abbastanza a lungo per dare
risposta a quest’eterno rompicapo

“John Lennon a Porto Santo Stefano”, di Lawrence Ferlinghetti

“John Lennon a Porto Santo Stefano”, di Lawrence Ferlinghetti ultima modifica: 2017-02-17T00:32:18+01:00 da Studio MAB21